Accusati aggressione arbitro, assolti

Sei calciatori, finiti a processo con l'accusa di aver aggredito l'arbitro durante un torneo di calcio amatoriale, sono stati assolti dal tribunale di Piacenza. La vicenda era avvenuta in un campo sportivo in provincia di Piacenza, e l'arbitro, tesserato Figc, aveva sporto denuncia nei loro confronti dicendo di essere stato aggredito per motivi inerenti alla direzione della gara. Il pm aveva chiesto per i sei imputati tre mesi e dieci giorni per lesioni e minacce, e lo stesso arbitro si era costituito parte civile chiedendo un risarcimento. Le testimonianze in aula hanno però portato il giudice alla sentenza di assoluzione.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Ponte dell'Olio

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...